home :: issues :: expo :: video :: advertising :: subscribe :: links :: contacts





Indice per argomento di alcuni articoli pubblicati nella edizione cartacea di The Postal Gazette. Si tratta solo di qualche esempio del materiale pubblicato che si può trovare sulle nostre riviste. Sotto la voce ISSUES, l'elenco completo delle nostre edizioni.

 


POSTAL HISTORY


Storia della Posta dalle origini

I servizi postali cinesi

Dal Medioevo al Rinascimento

Thurn & Taxis

A Journey of Ingenuity

 


CLASSIC PHILATELY


British Indes

British Indes - The Scinde Dawk

England - Mafeking Stamps

England - The Philately of the Edwardian Era

Egypt - I francobolli del Canale di Suez

Egypt - The Interpostal Seals

Mexico – I Francobolli Provvisori

Russia – Il primo francobollo

Russia – The Classic Stamps

Perù - El Trencito y la Lama

Portogallo - The First issue

Switzerland – Cantonali: Zurigo

Switzerland – Cantonali: Ginevra

Switzerland – Cantonali: Basilea

Switzerland - Le emissioni Federali

Switzerland - Sitzende Helvetia

Switzerland Postage Due

Trinidad - First "Britannia Type" 1848-1863

 Ottoman Empire - Issues 1876-1890

 Turkish Postmarks

U.S.A. – First Issue 1847

U.S.A. - Destination China

 


ANTICHI STATI ITALIANI


L’Assedio di Venezia – La Flotta Veneta – 1848

La Flotta Sarda – 1848

L.Veneto-Francia-Relazioni Postali 1851-1866

L.Veneto - Francia - Tariffe postali

Francia-Lombardo Veneto-Relazioni Postali 1858-1866

Francia - Lombardo Veneto: Posta Militare

Corrispondenza da Mantova e Venezia Austriache alla Francia

Regno di Napoli: la prima emissione - 1858

Regno di Napoli – 1860

Il Falso da 20 grana del Regno di Napoli

I Governi Provvisori 1859-1860

Il Governo Provvisorio di Modena

Il Governo Provvisorio di Toscana

La Quarta emissione di Sardegna

Risorgimento – Da Venezia a Roma

1859 - L'anno decisivo del Risorgimento

La Presa di Roma - 20 Settembre 1870

Storia Postale durante la Difesa di Roma - 1870 


REGNO D'ITALIA - OCCUPAZIONI


I Francobolli di Udine

Meraner Hilfpost

L’Occupazione di Fiume

Le emissioni di Gabriele d’Annunzio

Fascismo – Storia Postale

La toponomastica delle Colonie Italiane

I Confini Orientali dell'Italia - 1915-1940

I Confini Orientali dell'Italia 1941-1943

I Confini Orientali - Storia Postale

I Confini Orientali 1943-1945

I Confini Orientali - III Parte - Storia Postale

I Confini Orientali dopo il 1945

Zara Occupazione Tedesca

Albania e Dalmazia

Le Emissioni Anglo-Americane

 


VARIETÀ


Gli errori di Colore degli Antichi Stati Italiani

Errors of Colour of Australia and Austria

Error of Colour of Baden

Errors of Colour of Barbados e Bulgaria

Error of Colour of Cape of Good Hope

Errors of Colour of Fiji, Guatemala and Peru

Errors of Colour of Spain and Baden

Errors of Colour of Sweden and Sicily

Error of Colour of Switzerland and Uruguay

Repubblica Italiana: i francobolli naturali

Repubblica Italiana: le varietà di stampa

Repubblica Italiana: le varietà di dentellatura

 


MILITARY MAIL


La Guerra di Crimea 1854-1856

L’Escadre de la Mediterranée

Le Armate Francesi in Italia

The British Army – Postal History – Crimean War

The British Fleet in the Black Sea 1854-1856

Guerra di Crimea - Posta Militare Sarda

Divisione Navale Sarda nel Mar Nero

La Flotta del Baltico

La Squadra Navale a Tunisi - 1864

La Divisione Navale in America del Sud 1865-1893

I Servizi Postali durante la Guerra Anglo-Boera

1911 – La Guerra Italo-Turca

La Posta Civile della Guerra Italo-Turca

La Colonna Miani

Le Operazioni Nel Mar Rosso

L’Occupazione del Dodecaneso

La Marina Civile nella Guerra Italo-Turca (1)

La Marina Civile nella Guerra Italo-Turca (2)

La Guerra d’Etiopia

La Guerra di Spagna 1936-1939

La Marina Civile e Militare nella Guerra di Spagna

 


COLONIE ITALIANE


 Eritrea - Storia Postale

 Eritrea - Posta Militare

 Eritrea - La Battaglia di Adua

 


NAVIGAZIONE - MARITIME MAIL


S.S. Città di Milano

S.S. Dogali

H.M.S. Havannah - 1851

S.S. Italia – 1857–1858

S.S. Polluce – 1841

S.S. Sicilia – 1854

S.S. Titanic – l’Ufficio Postale

S.S. Great Eastern

Prime Compagnie Transatlantiche 1819-1850

Transatlantic Mails – 1840–1850

Storia della Compagnia Transatlantica 1852–1858

History of the Transatlantic Company 1852–1858

Cornelius Vanderbilt

Isambard Kingdom Brunel (English)

La Storia di Isambard Kingdom Brunel

1826– L’Impresa Privilegiata Lombardo-Sarda-Ticinese

I servizi Postali del Lloyd Austriaco sul Lago Maggiore

1859 – 1922 –  La Flotta del Lago Maggiore

La Navigazione a Vapore sul Lago di Garda 1824-1859

Lago di Garda - Il timbro "Riva/Vapore"

 


POSTA AEREA - AIRMAIL


Early European Balloon Mails

I primi voli italiani – 1784

I pionieri Italiani del Volo in dirigibile

Man goes aloft - 1793

The first airmail delivery in U.S.A. – 1859

Il primo trasporto Postale degli U.S.A. – 1859

The Airships of the United States

Ballons Montés 1870-1871

I Pionieri del Volo - 1909

Il Circuito Aereo di Brescia - 1909

Il Volo del Vin Fiz – 1910

Amelia Earhart

The Hindenburgh Disaster

Compañia Colombiana de Navigación Aerea

 


TRASPORTI - TRANSPORTS


Le Diligenze

The Stagecoaches

La Funicolare Vesuviana

Il Bollo tondo della Funicolare Vesuviana

 


FERROVIE - RAILWAYS


Mail by Rail – 1830

Mail by Rail in U.S.A.

I servizi postali dell’Orient Express

The Postal Services of the Orient Express

Le Ferrovie Italiane 1839-1861

Le Strade Ferrate Napoletane 1839-1861

Le Strade Ferrate Toscane

I Servizi Postali delle Ferrovie Toscane

Le Ferrovie del Nord Africa - 1850-1880

 


DESTINAZIONI - POSTAL ROUTES


Panama Route 1848-1851

Nicaragua Route

Comunicazioni Postali tra U.S.A e Canada 1792-1851

Paid to the Lines between USA and Canada - 1851

 


POSTAL HISTORY OF NATIONS


Albania - Storia Postale

Brasile – Los Ojos de Buey

Brasile – Los Inclinados

Bulgaria - Storia Postale

Colombia –Storia Postale

Colombia – Gli Stati Colombiani

Congo – Storia Postale

Congo – Le Prime Emissioni

Finlandia - Il servizio Postale sui Laghi

Grecia - Storia

Grecia - Le Emissioni Locali

Germania: Storia Postale di Berlino

Islanda - Le prime emissioni

Malta – The Half Penny Yellow

Malta – Le emissioni di Edoardo VII

Mexico - Storia Postale

Nevis Island

Nevis Island: Le emissioni De La Rue

Norvegia – Storia Postale

Perù - Storia Postale

Portogallo - Le Colonie

Romania - Postal History

Russia – Le collezioni

Russia – The First Postal Service

Svezia – Storia Postale

Svizzera - Storia Postale

 Turchia - Storia 

 Turchia - Le Prime emissioni

Uruguay – First issues

 


INTERVISTE - INTERVIEWS


Paolo Bianchi

Guido Craveri

David Feldman

Emanuele Gabbini

Carlo Giovanardi

Saverio Imperato

Adriano Landini

Giangiacomo Orlandini

 


POSTAL MUSEUM


Museo della Posta di Berna

The British Library

Istituto Studi Storico Postali - Prato

 


GREAT COLLECTORS


Philippe de la Renotière von Ferrary

 


COLLEZIONISMO


Guida ai metodi di conservazione

Philatelic Research - A Basic Guide (Part two)

 


PHILATELIC MARKET


State of the Philately (1)

State of the Philately (2)

State of the Philately (3)

Il Mercato Filatelico Italiano

 


PHILATELIC LITERATURE


Letteratura Filatelica sotto il Regno di Edoardo VII

 


POSTAL ART


Storia della Postal Art

L'Arte Postale Italiana

The Valentines Envelopes

La Posta di Giovanni Guareschi

Giovanni Guareschi

I Saggi di Sicilia

Le Prove "Lecoq" dei francobolli di Sicilia

Edith Cavell nelle cartoline di Tito Corbella

 


VARIE


L'Isola delle Rose (1)

L'Isola delle Rose (2)

The Lecoq Printer (1)

The Lecoq Printer (2)

The Stamps of Clipperton Island

 


PHILATELIC BOOKS


I Cataloghi 2009 e le nuove edizioni (Settembre 2008)

Proposte Febbraio 2009

October 2009 Philatelic Books

November 2009 Philatelic Books

 December 2009 Philatelic Books

 


INDICE THE POSTAL GAZETTE


Indice 2008

 Indice 2009

 


 

Storia della Navigazione a Vapore e dei Servizi Postali sul Mediterraneo - 1818-1839

Dopo un lavoro durato oltre venti anni, è in distribuzione il primo di una serie di cinque volumi, previsti dal 2013 al 2015, che esaminano tutte le Compagnie di Navigazione a Vapore, i loro bastimenti e, in particolare, le navi che trasportarono la posta nel XIX secolo.Questo volume esamina la storia della navigazione a vapore nei porti del Mediterraneo, tutte le date di partenza e di arrivo di tutte le navi a vapore in servizio tra il 1818 e il 1839 transitate nei porti di Marsiglia, Genova, Livorno, Civitavecchia e Napoli, le linee di Sicilia, Sardegna e Corsica, i bolli, le tariffe e le tassazioni. Sulle tabelle cronologiche sono riportate circa 14.000 date, accompagnate da 530 note relative a incidenti, naufragi, misure sanitarie, primi arrivi e ultime partenze, dati tecnici, tempi di percorrenza o personaggi noti che hanno utilizzato la nave per un viaggio. Inoltre sono illustrate e descritte 68 lettere e riprodotti 88 avvisi dai giornali dell’epoca. Questo lavoro vuole rendere facile, ad un collezionista o ad uno studioso di lettere viaggiate "Via di Mare", l’identificazione del mezzo di trasporto e la sua collocazione temporale, la nazionalità della nave, la Compagnia di appartenenza, la sua provenienza e destinazione.

Autore: Alessandro Arseni, presentazione di Bruno Crevato-Selvaggi – Editore: The Postal Gazette, Melano, Svizzera, Settembre 2013 – 128 pagine a colori, in brossura, € 50,00.

. Un breve estratto del Volume di prossima pubblicazione selezionando la copertina.

 

            

 

Leggi l'intervista sul sito di FinanzAlternativa





Tutti Sbalorditi eccetto il morto è  il nuovo libro di Alessandro Arseni, edito da The Postal Gazette, dal mese di maggio 2013 in tutte le librerie. I protagonisti delle duecento storie di “Tutti Sbalorditi eccetto il morto” sono la gente comune vissuta nell’ ottocento, descritta dai giornalisti negli articoli di cronaca pubblicati all’epoca sulle Gazzette. Il risultato è un lavoro che ha richiesto la lettura di oltre 300.000 pagine di quotidiani editi in Italia tra il 1820 e il 1880, svolto in un arco di ventitré anni. Una ricerca di storie, non di storia, un panorama di follie, sventure, virtù e passioni, collocate in un tempo remoto, in disordine cronologico, riferiti alle situazioni del tempo presente.

 

 

              

 

Ascolta l'intervista su RSI Rete3 CH

 

 

L’ottocento non è stato solo il secolo del romanticismo, della rivoluzione industriale, delle battaglie  per l’indipendenza e degli eroici spiriti libertari. Grandi masse emigrarono lontano alla ricerca di una vita migliore e di un lavoro dignitoso mentre chi restava, per sopravvivere, doveva fare i conti con le guerre, la povertà, l’ignoranza e il banditismo.

Oggi sappiamo tutto su Garibaldi, Cavour e sugli Eroi del Risorgimento, ma il popolo italiano, che l’iconografia commemorativa lo tramanda sventolando bandiere sulle barricate, come si comportava nella vita di tutti i giorni?

L’umanità di allora era esattamente la stessa di oggi, con le stesse ambizioni, ansie, problemi, divertimenti, crudeltà, tradimenti, passioni, eroismi e fanatismi non molto dissimili da quelli odierni. Lo raccontano le Gazzette dell’epoca, da giornalisti combattuti tra il desiderio di compiacere il potente e la volontà d’informare il pubblico. La censura esisteva solo per le notizie contrarie alla monarchia vigente ovunque e non pochi direttori subirono multe salate, la prigionia e la chiusura della propria testata solo per aver osato pubblicare notizie liberali o accennato ad idee ritenute rivoluzionarie. Quando un giornale era accusato di aver pubblicato una notizia diffamatoria, la soluzione del duello col direttore era la via naturale per risolvere ogni questione.

Si rischiava il fallimento e la pelle. 

I compilatori delle Gazzette che nacquero nell’Italia degli Antichi Stati non si facevano certo problemi a tradurre e pubblicare le notizie che giungevano dalle loro consorelle dall’estero, traducendo dal francese, dall’inglese, dal tedesco, copiando senza ritegno anche le notizie che provenivano dagli stessi fogli pubblicati nelle capitali italiane. 

Questo sistema esigeva una regolamentazione a cui Carlo Alberto, Re di Sardegna, di Cipro, di Gerusalemme ecc. ecc., pose rimedio con una Convenzione1 tra il suo Regno e quello di Francia, con la quale i due Stati concedevano reciprocamente che “...gli articoli estratti dai giornali, o scritti periodici, pubblicati nell’uno dei due Stati, potranno essere riprodotti nei giornali o scritti periodici dell’altro Stato purchè ne sia indicata l’origine”

Da un lato, questo sistema di libera circolazione delle notizie favoriva le Gazzette dei rispettivi Paesi, che avevano abbondante materiale da riprodurre senza pagare nessun diritto d’autore, ma non soddisfaceva gli editori che investivano maggiormente nella stampa e diffusione dei propri giornali. La Gazette de France distribuiva un numero enormemente superiore di  copie rispetto al Corriere Mercantile genovese, dell’Indicatore Sardo di Cagliari o di altre testate piemontesi.

Tre anni dopo si pose rimedio con un’altra Convenzione2 che modificava radicalmente questo permesso, stabilendo che “...non si potrà riprodurre nei due Stati gli Articoli dei Giornali dei quali gli Autori avranno dichiarato nei Giornali stessi in cui li avranno inseriti che ne proibiscono la riproduzione.”  L’uso dei caratteri maiuscoli da parte del legislatore sottolineava un maggior rispetto nei confronti della stampa e degli autori.

Subito dopo l’uso del termine “riproduzione riservata” iniziò a comparire ai piedi di quasi tutti gli articoli pubblicati. Era l’inizio di un giornalismo più professionale e il declino dei traduttori.

Oggi i quotidiani abbondano di fotografie spesse volte tragiche, ma all’epoca il redattore era costretto dietro una scrivania a descrivere nei minimi particolari una scena per renderla viva e presente nell’immaginario, sovente aggiungendo una nota morbosa per “eccitare” il lettore.  Il risultato è in queste pagine: uno spaccato della società, dei vizi e costumi, romantico e spietato, a volte tragicamente comico, che apre una visione diversa sul XIX secolo, assai lontana dai trattati storici.


Alessandro Arseni 

____________________________________________


 

1) “Convenzione tra S.M. il Re di Sardegna e S.M. il Re de’ Francesi per la garantia della proprietà letteraria ed artistica, 28 agosto 1843”.

 

 
2) “Convenzione supplementaria alla Convenzione sulla proprietà letteraria conchiusa il 28 agosto 1843 tra S.M. il Re di Sardegna e S.M. il Re de’ Francesi, 22 aprile 1846”. 

____________________________________________ 






The Postal Gazette - Strada Cantonale - 6818 Melano, Svizzera
Tel. +4191.9240010 Fax +4191.9240011 Email info@thepostalgazette.com
Webmaster Marco Occhipinti